Eventi


Mostre personali di De Maio, Tambini, Roversi



La Galleria d’Arte Contemporanea Wikiarte

in Via San Felice 18 - Bologna

È lieta di invitarvi

Sabato 25 marzo 2017

ore 18.00

 

All’ inaugurazione delle mostre personali di:

ANGELO DE MAIO

EZIO TAMBINI

MARZIA ROVERSI

 

Sabato 25 marzo alle ore 18.00, presso le sale della Galleria Wikiarte di Bologna, verranno inaugurate le tre mostre personali di Angelo De Maio, Marzia Roversi ed Ezio Tambini.  Un dialogo visivo armonico ed espressivo, che conferma ancora una volta la volontà, da parte della curatrice Deborah Petroni, di offrire agli appassionati d’arte un confronto stimolante con artisti che presentano cifre stilistiche ricercate e contraddistinte da originalità.

Carpe diem indica la volontà di cogliere l’attimo, con sensibilità e rispetto per la fugacità del tempo, riconoscendo l’unicità di ogni istante. Questo sembra essere l’imperativo di Angelo De Maio, artista in grado di modellare colore e materia per rielaborare la realtà e le emozioni che essa lascia dentro chi la attraversa. Suggestive e immediatamente comprensibili per occhi e anima, le opere di De Maio indagano il quotidiano attraverso una delicata sintesi formale.

Dettagli limati come in una poesia ermetica, scelti e posizionati con rigore compositivo e lirico sentire. La pittura di Ezio Tambini riesce a sorprendere con quella che, in un mondo dove la prevalenza delle immagini sembra non lasciare spazio alla muta contemplazione, appare come inaspettata intensità, capace di toccare le più intime corde dell’essere umano e ricondurlo alla profondità di se stesso. Immobili,  perpetuamente vivi in un tempo mutevole, i soggetti delle opere di Tambini regalano ciò cui l’uomo da sempre anela: l’eternità.

Eleganti e raffinate, le figure di Marzia Roversi invitano a oltrepassare la soglia del conosciuto per addentrarsi in una dimensione onirica. In un tempo sospeso tra il reale e l’irreale, fungono da astanti per invitarci ad andare oltre la realtà sensibile. Seducenti cromatismi rivelano una pittura ricercata ed equilibrata. Preziosi ed eleganti dettagli arricchiscono una dedicata inclinazione formale, intrisa di senso lirico.

La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00, con orario continuato.

 

 

Presentazione critica a cura del:

Prof.ssa Francesca Bogliolo

                                                                                                                                      

Curatrice mostra:

Deborah Petroni

 

Durata mostra:

dal 25 marzo – 6 aprile 2017

dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 con orario continuato

Lunedì e domenica chiuso
Ingresso gratuito 

 

Info e contatti:

Mail: info@wikiarte.com

Sito: www.wikiarte.com


Scarica il modulo
facebook google twitter pinterest youtube newsletter Iscrivi alla Newsletter