Sara Lovari

Sara Lovari è nata nel 1979 ad Avena di Poppi (AR), dopo una laurea in economia si trasferisce in Inghilterra esordisce come artista nel 2007, da lì susseguono una serie di mostre collettive e personali, italiane ed estere, risulta infatti finalista al prestigioso premio Arte Mondadori nel 2014, vincitrice nuove proposte al premio Adrenalina di Roma sempre nel 2014, mentre è finalista al Premio Catel nel 2015 Museo Scuderie Aldobrabdini di Frascati sempre nel 2015 ha una personale presso il Museo dell’Accademia Etrusca di Cortona dal titolo “Les objects”, nell’ Ottobre dello stesso anno èvincitrice di borsa di studio presso l’ Università dell’ Oklaoma (Usa) con Art Residence Norman USA dove esegueun ciclo di opere “in site” sul tema del viaggio. Nel 2016 è vincitrice del premio Gold Adrenalina-Roma, nel 2017 è presente alla Biennale dell’uragano pressoNational Weather Center ad Oklahoma City (Usa). Le sue opere si distinguono per colori caldi ispirati alla terra e alla natura, per le applicazioni polimateriche che dialogano su supporti antichi e preziosi come libri Ottocenteschi e cartine geografiche dando vita ad una pittoscultura e assemblage molto apprezzata da critica, pubblico e collezionisti di tutto il mondo. Vive e lavora nella provincia di Arezzo fra istallazioni, arte e scenografie per il cinema.

Alice Comunelli Storica dell’Arte

Sara Lovari was born in 1979 in Avena di Poppi (AR), after a degree in economics she moved to England made his debut as an artist in 2007, from there followed a series of group exhibitions and personal, Italian, and foreign, is in fact a finalist in the prestigious Arte Mondadori award in 2014, winner of new proposals at the Adrenalina prize in Rome again in 2014, while she is a finalist at the Catel Award in 2015 Scuderie Aldobrabdini Museum of Frascati always in 2015 has a personal at the Museum of the Etruscan Academy of Cortona entitled “Les objects”, in October of the same year she won a scholarship at the University of Oklahoma (USA) with Art Residence Norman USA where she performed a cycle of works “in site on the theme of travel. In 2016 she was the winner of the Gold Adrenalina-Roma award, in 2017 she was present at the Hurricane Biennial at the National Weather Center in Oklahoma City (USA). His works are distinguished by warm colors inspired by the earth and nature, by the multi-material applications that dialogue on ancient and precious supports such as nineteenth-century books and geographical maps, giving life to a pictosculpture and assemblage much appreciated by critics, the public and collectors from all over the world. world. He lives and works in the province of Arezzo among installations, art and sets for the cinema.

Alice Comunelli Art Historian